Verso la fine di ogni esperienza ricca di significato mi piace sedermi sorseggiando un bicchiere di vino per scrivere una breve nota di ringraziamento a tutte le persone che vi hanno partecipato: familiari, amici e colleghi, vecchi e nuovi arrivati che si sono uniti alla tribù dell'ICEHOTEL, posto che per tutti noi é un po' come una seconda casa, coloro che sono ancora tra di noi e quelli che ci hanno purtroppo lasciato.

Sono grato per questi ultimi sette anni trascorsi qui nella Lapponia svedese; mentre questo ciclo volge al termine, sono numerosi gli attimi e luoghi che appaiono di fronte ai miei occhi: le passeggiate infinite sotto il cielo Artico, le ore passate in ufficio per essere in grado di ricreare la magia anno dopo anno, il rafting e le corse spericolate in motoslitta, la costruzione dell'Hotel e tutte le sfide annesse, le escursioni in montagna per non lasciare nessuna vetta inesplorata, gli scalpelli da ghiaccio da affilare costantemente, i faló giú al fiume e le saune, tutti i fallimenti e i successi.

back-off